MEZZI DI TRASPORTO THAILANDESI

Taxi BangkokNon si può certo dire che i Thailandesi manchino di fantasia! Fantasia per inventarsi mezzi di trasporto per poter sfrecciare fra il traffico cittadino. Al primo posto ci sono i taxi, i tantissimi taxi multicolore: gialli e verdi, fucsia, arancio…ce n’è per tutti i gusti! Un consiglio…se salite su uno di questi chiedete sempre che venga acceso il tassametro (“meter please”): a volte i taxisti sono un po’ restii ma voi insistete! Altro mezzo tipico, diffuso un po’ in tutta l’Asia, è il tuk tuk: simpatico taxi multicolor a tre ruote. Anche qui prima di salire contrattate con il conducente e siate molto decisi sul prezzo…inoltre se cambia rotta per portarvi in qualche negozio per fare acquisti, rifiutate…sempre con un sorriso!

Lungo i marciapiedi di Bangkok non ho fatto a meno di notare tantissime moto parcheggiate con accanto un conducente, con tanto di giubbotto catarifrangente. Si tratta di moto taxi che solitamente vengono utilizzati per attraversare i soi (vicoli) oppure per evitare gli ingorghi all’ordine del giorno. Mi raccomando, se volete provare questa ebbrezza…ricordatevi di farvi dare un casco.

Sulle strade di Chiang Mai e del nord del Paese mi sono imbattuta nei mitici songthaew, una sorta di camioncini coperti, dove i sedili sono costituiti da panche di legno. Solitamente quelli rossi circolano in città, mentre quelli blu, gialli o di altri colori si spingono anche al di fuori. Molto comodo quello che collega la New con la Old Sukhothai: per pochi bath fa da spola fra la città nuova e l’ingresso del Sukhothai Historical Park. E’ stata davvero un’esperienza simpatica, a contatto con la popolazione locale: mi sono infatti trovata in compagnia di un gruppo di ragazzini in uniforme che era appena uscito da scuola!

Se infine preferite viaggiare con lentezza e dovete percorrerere brevi tratti, potreste optare per il caro e vecchio samlor, una sorta di risciò a pedali. Ovviamente questi sono i mezzi di trasporto che più mi hanno fatto sorridere nel mio viaggio Thai!

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

logo_viaggiando_curiosando

Social Media

I più visti

Hai bisogno di un consiglio?

Contattaci subito

Ti risponderemo il prima possibile.

On Key

Related Posts

Val Gardena

VAL GARDENA: ESPERIENZA UNICA FRA LE DOLOMITI

Per gli amanti del trekking, la natura e la vita all’aria aperta Sono appena rientrata da una settimana fra le spettacolari cime delle Dolomiti, esattamente dalla Val Gardena. Era una valle che conoscevo poco, ma devo dire che è stata una straordinaria scoperta! Inutile dire che tutte le Dolomiti sono delle montagne bellissime e i

ISLANDA VIAGGIO LOW COST PER GRANDI E BAMBINI

In queste giornate fredde, dove l’unica cosa che si vorrebbe fare è rimanere sotto al piumone, sicuramente state già pensando a dove trascorrere le prossime vacanze estive. È vero, vi parlerò di una destinazione non propriamente calda, l’abbigliamento termico e antivento è fondamentale, ma vi potrete portare con voi anche il costume da bagno! Ebbene

Sri Lanka, una sorpresa inaspettata !

Avete mai pensato ad un viaggio in Sri Lanka? Se non avete a disposizione moltissimo tempo, non volete recarvi troppo lontano e soprattutto desiderate un po’ di caldo, perché non pensare ad un viaggio nella terra di Ceylon. Io stessa ne sono rimasta piacevolmente sorpresa!! Il periodo migliore per visitare l’intera isola va da gennaio

Mete interessanti per il ponte dell’Immacolata

Siete a corto di idee per il ponte dell’Immacolata? Senza dubbio suggeriamo una visita a Londra. Con l’uscita della Gran Bretagna dalla comunità europea il valore della sterlina si è abbassata, e ora vale quasi quanto un euro. Perché allora non approfittarne per andare a fare uno sfrenato shopping natalizio? Dopo esservi sentiti come Vivian su

Torna su