Orologio AlexanderplatzSe avete poco tempo da trascorrere a Berlino, vi consiglio di iniziare la vostra visita con una sosta ad Alexander Platz cuore pulsante della capitale tedesca. Qui è possibile ammirare  il celebre Orologio universale Urania che segna le ore delle principali città del mondo. Dietro svetta l’edificio più famoso della piazza, la Fernsehturm (Torre della televisione) che con i suoi 368 metri di altezza è la più alta costruzione della città e una delle torri televisive più alte del mondo. Si può salire sulla terrazza panoramica posta a 203 metri da dove è possibile ammirare un panorama suggestivo della città.

Si continua in metropolitana fino alla fermata di Friedrichstrasse, per percorrere la via più lunga della città, che racchiude il tratto animato del Checkpoint Charlie, la postazione militare di frontiera degli alleati che separava la zona occupata dagli americani da quella dei sovietici. Qui si può visitare l’interessantissimo Museo del Muro dedicato alla storia del Muro di Berlino e sulla lotta internazionale per i diritti umani. Al suo interno sono esposti numerosi oggetti usati dai fuggiaschi.

Proseguendo verso Niederkirchner Strasse si raggiunge il museo all’aperto di  Topographie des Terrors, dove è possibile vedere ancora alcuni resti del muro. Da qui si arriva alla Potsdamer Platz, la piazza dove fu montato il primo semaforo designato per i passaggi pedonali e famosa per aver ospitato i cabaret e i caffè letterari più in voga degli anni 20. Oggi è il cuore del quartiere Daimler-Benz disegnato dall’architetto italiano Renzo Piano. Oltre alla sede di numerose aziende internazionali, la piazza ospita il Musical-Theater Berlin, il teatro più grande della città, il nuovo casinò Spielbank Berlino, e il famoso Filmmuseum, il museo del cinema tedesco con la sua bella collezione su Marlene Dietrich. Qui è possibile fare una sosta per il pranzo presso il Nordsee, ottimo fastfood specializzato in prodotti di pesce, si può anche scegliere come farsi il panino, scegliendo tutti gli ingredienti! Nel pomeriggio non può mancare una visita alla bellissima Porta di Brandeburgo e il Memoriale per gli ebrei assassinati d’Europa.

Per finire un po’ di shopping nel quartiere Mitte. Se avete più tempo a disposizione non perdetevi una romantica e rilassante passeggiata nella zona dei laghi raggiungibile facilmente con la metropolitana! Buona giornata berlinese!

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

logo_viaggiando_curiosando

Social Media

I più visti

Hai bisogno di un consiglio?

Contattaci subito

Ti risponderemo il prima possibile.

On Key

Related Posts

Val Gardena

VAL GARDENA: ESPERIENZA UNICA FRA LE DOLOMITI

Per gli amanti del trekking, la natura e la vita all’aria aperta Sono appena rientrata da una settimana fra le spettacolari cime delle Dolomiti, esattamente dalla Val Gardena. Era una valle che conoscevo poco, ma devo dire che è stata una straordinaria scoperta! Inutile dire che tutte le Dolomiti sono delle montagne bellissime e i

ISLANDA VIAGGIO LOW COST PER GRANDI E BAMBINI

In queste giornate fredde, dove l’unica cosa che si vorrebbe fare è rimanere sotto al piumone, sicuramente state già pensando a dove trascorrere le prossime vacanze estive. È vero, vi parlerò di una destinazione non propriamente calda, l’abbigliamento termico e antivento è fondamentale, ma vi potrete portare con voi anche il costume da bagno! Ebbene

Sri Lanka, una sorpresa inaspettata !

Avete mai pensato ad un viaggio in Sri Lanka? Se non avete a disposizione moltissimo tempo, non volete recarvi troppo lontano e soprattutto desiderate un po’ di caldo, perché non pensare ad un viaggio nella terra di Ceylon. Io stessa ne sono rimasta piacevolmente sorpresa!! Il periodo migliore per visitare l’intera isola va da gennaio

Mete interessanti per il ponte dell’Immacolata

Siete a corto di idee per il ponte dell’Immacolata? Senza dubbio suggeriamo una visita a Londra. Con l’uscita della Gran Bretagna dalla comunità europea il valore della sterlina si è abbassata, e ora vale quasi quanto un euro. Perché allora non approfittarne per andare a fare uno sfrenato shopping natalizio? Dopo esservi sentiti come Vivian su

Torna su