Articoli taggati con ‘istanbul’

  • OSTELLI DI DESIGN IN EUROPA

    Ed eccoci qui, questa volta però vi portiamo un po’ in giro per l’Europa fra gli ostelli che ci piacciono di più! Iniziamo da una delle mie città preferite…ovvero Istanbul! Davvero cool è il Bunk Hostel, situato del quartiere alla moda di Beyoğlu a pochi passi dalla via pedonale di İstiklâl Caddesi. I suoi ideatori partono dalla filosofia che viaggiare spendendo poco, non significhi rinunciare al design e allo stile. Il #Bunk in effetti ne è un esempio: bagni in marmo, comodi divanetti e arredamento minimal la fanno da padroni. Sul loro sito inoltre potrete acquistare magliette e cappellini bunk, oppure prenotare tour per la bellissima Istanbul. Ci spostiamo di poco per arrivare lungo la costa croata ed esattamente nella meravigliosa città di Spalato. Qui vi suggeriamo il Design Goli & Bosi un ostello boutique che si trova in pieno centro storico, non lontano dal Palazzo di Diocleziano. Questa struttura, che è stata ricavata da un vecchio magazzino è caratterizzata da camere sui toni del bianco, in contrapposizione al giallo del pavimento e del soffitto. Imperdibile è una colazione all’aperto, nella piazza di fronte al Goli&Bosi, oppure una cena nel ristorante di design che offre prodotti sempre freschi. Non mancano le zone comuni come saloni, terrazza, cucina e anche un piccolo cinema. Sempre ricavato da un vecchio magazzino è il Kex Hostel di Reykjavik : il suo nome significa “biscotto”,

  • L’AFFASCINANTE ISTANBUL E LA FIABESCA CAPPADOCIA

    Gen 25, 14 • Shanti • esplorando, itinerando, TurchiaNo CommentsRead More »

    Sempre in occasione dei ponti del 25 aprile e 1 maggio, perché non pensare ad una meta come la Turchia? In poche ore di volo raggiungerete Istanbul, affascinante città a cavallo fra l’Europa e l’Asia, dall’atmosfera davvero unica. A Istanbul vi consiglio di pernottare a Sultanahmet, nella parte vecchia della città, per poter godere della vista sulla Moschea Blu e Aya Sofia anche nella tranquillità della sera, quando il centro storico si svuota di turisti. Qui sicuramente è d’obbligo una visita del celebre Palazzo Topkapi, la Moschea Blu, la Basilica di Santa Sofia e il caotico Grand Bazar. Non deve però mancare anche una crociera sul Bosforo per poter ammirare i fantastici palazzi che si affacciano sulla costa, oltre alla tranquilla Moschea Piccola Santa Sofia, a quella di San Salvatore in Chora con i suoi mosaici e al Bazar delle Spezie dove immergersi nei profumi dell’oriente. Con un volo interno poi si può raggiungere la città di Kayseri, punto di partenza per la spettacolare Cappadocia. Qui il tutto è un susseguirsi di canyon, pinnacoli e valli incantate: imperdibili sono le Valli di Goreme, quella di Zelve (o dei Monaci) e quella dei Piccioni. I villaggi locali, incavati nella roccia, sembrano dei veri e propri musei a cielo aperto. Se non volete proprio farvi mancare nulla, vi suggerisco infine un’escursione in mongolfiera per poter godere del panorama sui famosi Camini delle

un blog per raccontare un mondo di curiosità tra popoli, culture e paesaggi, dedicato a chi ama viaggiare.

↓ More ↓