Mete interessanti per il ponte dell’Immacolata

aurora borealeSiete a corto di idee per il ponte dell’Immacolata?

Senza dubbio suggeriamo una visita a Londra. Con l’uscita della Gran Bretagna dalla comunità europea il valore della sterlina si è abbassata, e ora vale quasi quanto un euro. Perché allora non approfittarne per andare a fare uno sfrenato shopping natalizio? Dopo esservi sentiti come Vivian su Rodeo Drive (Pretty Woman), rilassatevi a teatro per assistere ad uno dei tanti musical che la capitale inglese offre. Anche i biglietti saranno più economici! Se decidete di partire con i vostri bambini non potete assolutamente perdervi un vero must, The Gruffalo (Il Gruffalò), il mostro credulone che diverte, con le sue buffe storie, ogni bambino!

Se invece le temperature fredde di questi giorni, che ci hanno presi tutti davvero impreparati, non fanno assolutamente per voi, potreste pensare di raggiungere la bellissima città di Valencia. La sua posizione sul mare le permette di godere di un clima mite tutto l’anno, il sole è presente circa 300 giorni l’anno! Tra edifici futuristici e monumenti storici risalenti all’epoca dei Mori, non perdetevi una visita ai musei, al parco Jardines del Real dove si trova anche un piccolo zoo o alla spettacolare Città della Scienza. Ovviamente non dimenticatevi il mercato dell’artigianato locale dove poter acquistare qualche piccolo dono da mettere sotto l’albero.

Se invece siete amanti dei Paesi nordici e vi piace immergervi nell’atmosfera natalizia, vi consigliamo Copenaghen. Tra le vie della capitale danese si respira un’aria davvero magica: tradizioni, ottima gastronomia, concerti e mercatini.  E se viaggiate con i bambini o volete tornare voi stessi un po’ piccini non perdetevi il Parco di Tivoli, risalente al 1800. Qui il laghetto dei giardini viene trasformato in una pista da pattinaggio dove sarà possibile pattinare al dolce ritmo del walzer.

Che cosa ne pensate invece della capitale della Repubblica Ceca? Armatevi anche qui di caldi indumenti, sciarpe e cappelli per visitare i mercatini di Praga. Essi sono distribuiti in diverse piazze della città, ma il più suggestivo lo trovate nella bellissima Piazza della città vecchia. Questi mercatini vengono definiti tra i più belli al mondo, e qui è possibile acquistare decorazioni, biscotti e oggetti tradizionali tipici. Un vero e proprio tripudio di colori, luci e profumi. Semplicemente un toccasana per la vista e le papille gustative ! Se poi alzate lo sguardo verso la torre del municipio, verrete colpiti dalla bellezza del celebre orologio astronomico, che già nel Medioevo veniva considerato una meraviglia del mondo. Dopo 600 anni stupisce ancora con la processione degli Apostoli e con le statue mobili, e mostra il tempo in modo davvero unico. Il suo quadrante indica il giorno corrente e la sua posizione nella settimana, nel mese e nell’anno. Contemporaneamente,  mostra il calendario europeo, babilonese e quello astronomico, oltre alla posizione dei corpi celesti e il segno zodiacale dominante.

E se il freddo e il buio non vi spaventano, salite su un volo diretto a Reykjavik, la capitale islandese non vi deluderà. Potrete effettuare escursioni per osservare il meraviglioso fenomeno dell’aurora boreale o praticare sport invernali. Oppure visitare il famoso Anello d’oro, per ammirare lo spettacolo della cascata Gulfoss ghiacciata. E per scaldarvi un po’? Godetevi qualche ora di puro relax nelle calde e azzurre acque della Blue Lagoon, immersi in queste piscine ricche di minerali come il silicio e lo zolfo, sarete circondati da un bellissimo paesaggio caratterizzato da una lava millenaria.

Direi che avete proprio l’imbarazzo della scelta, basta solo partire!

Tags: , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

« Previous Next »

un blog per raccontare un mondo di curiosità tra popoli, culture e paesaggi, dedicato a chi ama viaggiare.

↓ More ↓