Archivio - Categoria ‘Europa’

  • ISLANDA VIAGGIO LOW COST PER GRANDI E BAMBINI

    Feb 21, 17 • PolePole • esplorando, Islanda, itinerando, naturandoNo CommentsRead More »

    In queste giornate fredde, dove l’unica cosa che si vorrebbe fare è rimanere sotto al piumone, sicuramente state già pensando a dove trascorrere le prossime vacanze estive. È vero, vi parlerò di una destinazione non propriamente calda, l’abbigliamento termico e antivento è fondamentale, ma vi potrete portare con voi anche il costume da bagno! Ebbene si oggi vi voglio parlare di una terra affascinante, che vi lascerà senza parole, l’Islanda. Terra di fuoco, ghiaccio e acqua. Un Paese in grado di regalare emozioni forti al cuore e alla vista. Un susseguirsi di panorami, colori e bellezze naturalistiche cosi diverse tra loro che lasceranno ogni persona incredula. L’Islanda è sicuramente una destinazione costosa, ma se continuerete a leggere scoprirete che è possibile visitarla senza spendere cifre elevate. Innanzitutto, data la sua poca disponibilità ricettiva, conviene prenotare con largo anticipo sia i voli, l’auto a noleggio che le guesthouse. Questo vi permette di avere maggiore scelta a prezzi migliori. Per i voli vi consiglio assolutamente la compagnia aerea low cost islandese Wow Air, l’unica che ha voli diretti da Milano. Il volo costa circa 400,00 euro a persona, con bagaglio incluso. Per l’auto a noleggio ci sono molte compagnie, il costo per una semplice auto senza troppe pretese è di circa 70 euro al giorno. Noi ad esempio avevamo preso una Hyundai I10 che ci ha permesso di fare tutto il giro

  • Mete interessanti per il ponte dell’Immacolata

    Siete a corto di idee per il ponte dell’Immacolata? Senza dubbio suggeriamo una visita a Londra. Con l’uscita della Gran Bretagna dalla comunità europea il valore della sterlina si è abbassata, e ora vale quasi quanto un euro. Perché allora non approfittarne per andare a fare uno sfrenato shopping natalizio? Dopo esservi sentiti come Vivian su Rodeo Drive (Pretty Woman), rilassatevi a teatro per assistere ad uno dei tanti musical che la capitale inglese offre. Anche i biglietti saranno più economici! Se decidete di partire con i vostri bambini non potete assolutamente perdervi un vero must, The Gruffalo (Il Gruffalò), il mostro credulone che diverte, con le sue buffe storie, ogni bambino! Se invece le temperature fredde di questi giorni, che ci hanno presi tutti davvero impreparati, non fanno assolutamente per voi, potreste pensare di raggiungere la bellissima città di Valencia. La sua posizione sul mare le permette di godere di un clima mite tutto l’anno, il sole è presente circa 300 giorni l’anno! Tra edifici futuristici e monumenti storici risalenti all’epoca dei Mori, non perdetevi una visita ai musei, al parco Jardines del Real dove si trova anche un piccolo zoo o alla spettacolare Città della Scienza. Ovviamente non dimenticatevi il mercato dell’artigianato locale dove poter acquistare qualche piccolo dono da mettere sotto l’albero. Se invece siete amanti dei Paesi nordici e vi piace immergervi nell’atmosfera natalizia, vi consigliamo Copenaghen. Tra

  • 10 resort fuori dal mondo !

    Quando si parte per un viaggio solitamente si vuole lasciare la quotidianità, lo stress e il caos alle spalle. Per farlo spesso si sceglie di soggiornare in luoghi remoti, immersi nella natura, dove il silenzio regna sovrano. Ecco, quindi, una lista di 10 resort isolati, dove potersi rilassare, ritrovare se stessi e godere di una vista mozzafiato: 1) Hotel Ion , Selfoss, Islanda Non lontano dalla famosa Ring Road, è un’ottima base per visitare il parco di Thingvellir, riconosciuto Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. 2) Explora Patagonia in Patagonia, Chile Una straordinaria location sulle rive del Lago Pehoé, nel cuore del Parco Nazionale di Torres del Paine, di fronte alle sue vette. 3) Lion Sands Reserve, South Africa Dormire sotto il cielo stellato al dolce rumore della savana è un vostro sogno? In questo resort è possibile! 4) Viceroy Hotel, Bali, Indonesia A bordo di un elicottero si raggiunge questo lussuoso resort situato in cima alla valle dei re, chiamata cosi dai locali, per i numerosi reali che vi hanno vissuto. Un bagno nella piscina panoramica vista risaie è un’esperienza davvero unica. 5) Amangiri Resort, Canyon Point, Utah Nel cuore del deserto di Utah, tra sabbia e rocce, un luogo fuori dal mondo per ammirare in tutta la sua bellezza il canyon. 6) Moraine Lake Lodge, Banff, AB, Canada Sulle rive dell’omonimo lago, per ammirare uno dei più bei panorami di tutto

  • WEEK END A LECCE

    Mag 10, 16 • Shanti • culturando, Italia, oziando, Sri LankaNo CommentsRead More »

    Chi l’ha detto che la Puglia è bella solo d’estate? Questa regione italiana è davvero spettacolare in tutte le stagioni, per questo abbiamo pensato di darvi un’idea per un week end lungo da trascorrere fra le bellezze di Lecce e dintorni. Si arriva comodamente con voli low cost a Brindisi e poi in circa 40 minuti siete già arrivati a Lecce. Il centro storico è davvero magico: le sue stradine, le case di pietra dorata e le chiese abbellite dal caratteristico barocco leccese non faranno che stupirvi. Se partite da Porta Napoli e prendete per via Palmeri, arriverete di fronte alla Piazza del Duomo, con il suo campanile e il Duomo di Maria Santissima Assunta, che presenta due facciate: una principale piuttosto sobria e quella laterale invece che presenta un tripudio di esuberanti decorazioni. Nella stessa piazza si affacciano anche il Seminario e il Palazzo Arcivescovile. Continuando per via Vittorio Emanuele II arriverete nella Piazza S.Oronzo, cuore pulsante della città dove potrete ammirare anche l’antico anfiteatro romano. Da qui poi vi suggeriamo di gironzolare per le stradine lastricate della città per scoprirne ogni angolo ed incantarsi di fronte alle bellissime chiese, come quella di Santa Croce, quella di S.Irene oppure il Castello di Carlo V. Come offerta di alloggi c’è l’imbarazzo della scelta, vorremmo però suggerirvene uno davvero ottimo per servizio, pulizia e location. Il Sui Tetti di Lecce Luxury

  • 48 ORE AD ATENE

    Giu 14, 14 • Shanti • culturando, Europa, Grecia, itinerando, Sri LankaNo CommentsRead More »

    Avete mai pensato di trascorrere un week end ad Atene? Perché no! Spesso si associa la Grecia a isolette ventose e mare cristallino, ma non bisogna dimenticare che è stata la culla della cultura! Se si hanno a disposizione pochi giorni, vi diamo qualche dritta per sfruttare al meglio il vostro soggiorno ateniese. Appena lasciate le valigie in hotel, dedicatevi ad una prima scoperta della città girovagando fra le stradine della Plaka (una zona un po’ turistica, ma che non manca di fascino), costeggiando i Giardini Nazionali fino ad arrivare a Piazza Syntagma. Qui non potete perdervi, allo scoccare di ogni ora, il cambio della guardia: soldati in abito tradizionale denominati “Evzones” si danno il turno per sorvegliare il monumento al Milite Ignoto, situato di fronte al parlamento. Lasciata la piazza dirigetevi in direzione del monte Licabetto, che con i suoi 277 metri è la collina più alta della città. Potete decidere di raggiungere la sommità a piedi attraverso un viale alberato, oppure con una comoda funivia. Il panorama è davvero mozzafiato e, se aspettate che venga sera, avrete modo di vedere calare il sole illuminando di rosso il Partenone! Dopo una cena greca a base di gemista (pomodori ripieni), dolmades (involtini di foglie di vite), souvlaki (spiedini di carne)….e ovviamente ouzo, riposatevi perché domani vi attenderà un tuffo nella storia! Vi consiglio di alzarvi presto e raggiungere appena possibile

  • I PROFUMI E I COLORI DELLA PROVENZA

    Mag 30, 14 • PolePole • esplorando, Europa, Francia, itinerando, naturandoNo CommentsRead More »

    Se state programmando un itinerario non lontano dall’Italia vi consigliamo assolutamente di visitare la bellissima regione della Provenza, nel sud della Francia. Tra l’inizio della primavera fino all’autunno inoltrato conserva un fascino unico regalando ai propri visitatori dei panorami mozzafiato. Ogni mese offre i suoi colori e i suoi segreti. Da maggio ad agosto è possibile ammirare la Provenza in tutto il suo splendore, ma forse il mese che cattura maggiormente l’attenzione è luglio, quando il paesaggio si colora di tutte le sfumature di viola per la fioritura della lavanda. In questa occasione molti paesi celebrano feste e sagre locali. Tra le varie località da non perdere citiamo Grasse, città medioevale situata in una posizione privilegiata della Costa Azzurra, tra piccoli villaggi arroccati. Essa viene chiamata la capitale mondiale dei profumi, infatti le sue colline si colorano di gelsomini, giacinti, rose, violette ed aranceti. Apt, cittadina antica dal fascino provenzale profondamente legata alla terra e alla vocazione agricola. Ogni sabato si tiene un mercato locale dove fra i banchi esaltano i colori e i profumi della Provenza, fra ciliegie, grappoli d’uva, mazzi di lavanda, e frutta candita. Il borgo di Roussillon, in cui il tempo sembra si sia fermato, è uno dei più affascinanti della regione. Le case e l’ambiente si confondono grazie alle tante sfumature rossastre e ocra della terra, creando un tripudio di colori. Il suggestivo villaggio arroccato

  • DANIMARCA, TERRA DI FIABE

    Apr 29, 14 • PolePole • Danimarca, esplorando, Europa, itinerandoNo CommentsRead More »

    La Danimarca è un Paese ricco di bellezze naturali e culturali. Oltre alla capitale Copenhagen, ci sono tante piccole città davvero suggestive, dove ci si ritrova avvolti da un’atmosfera antica e talvolta magica: proprio per questo viene definita il Paese delle fiabe. Durante un viaggio in Danimarca non può mancare una visita all’isola centrale di Fyn con le sue fattorie immerse nel verde, le case bianche e nere dai tetti in paglia, i castelli antichi e le scogliere a picco sul mare. Inoltre sempre a Fyn non si può perdere la visita a Odense, capoluogo della Fionia, conosciuta come la città delle fiabe. Odense fu la città natale di Hans Andersen, che proprio qui si ispirò per i suoi racconti.  Su quest’isola poi non si può tralasciare il Castello di Egeskov, un capolavoro dell’architettura rinascimentale danese; la cittadina costiera di Faaborg, con il suo piccolo centro storico colorato; e l’isola di Ærø, nell’estremo sud di Fyn. Sull’isola di Jutland invece non dovete perdervi Billund, dove si trova il particolare parco tematico Legoland e le vicine città di Fredericia e  Aarhus dove ci si può immergere nella Danimarca più caratteristica e tipica. Quest’ultima, inoltre, nonostante sia una delle località più antiche del Paese è abitata da moltissimi giovani, e ciò la rende anche una delle città più felici. Nelle sue vicinanze si consiglia di dedicare un po’ di tempo alla visita

  • OSTELLI DI DESIGN IN EUROPA

    Ed eccoci qui, questa volta però vi portiamo un po’ in giro per l’Europa fra gli ostelli che ci piacciono di più! Iniziamo da una delle mie città preferite…ovvero Istanbul! Davvero cool è il Bunk Hostel, situato del quartiere alla moda di Beyoğlu a pochi passi dalla via pedonale di İstiklâl Caddesi. I suoi ideatori partono dalla filosofia che viaggiare spendendo poco, non significhi rinunciare al design e allo stile. Il #Bunk in effetti ne è un esempio: bagni in marmo, comodi divanetti e arredamento minimal la fanno da padroni. Sul loro sito inoltre potrete acquistare magliette e cappellini bunk, oppure prenotare tour per la bellissima Istanbul. Ci spostiamo di poco per arrivare lungo la costa croata ed esattamente nella meravigliosa città di Spalato. Qui vi suggeriamo il Design Goli & Bosi un ostello boutique che si trova in pieno centro storico, non lontano dal Palazzo di Diocleziano. Questa struttura, che è stata ricavata da un vecchio magazzino è caratterizzata da camere sui toni del bianco, in contrapposizione al giallo del pavimento e del soffitto. Imperdibile è una colazione all’aperto, nella piazza di fronte al Goli&Bosi, oppure una cena nel ristorante di design che offre prodotti sempre freschi. Non mancano le zone comuni come saloni, terrazza, cucina e anche un piccolo cinema. Sempre ricavato da un vecchio magazzino è il Kex Hostel di Reykjavik : il suo nome significa “biscotto”,

  • OSTELLI DI DESIGN IN ITALIA

    Mar 21, 14 • Shanti • Europa, Italia, oziandoNo CommentsRead More »

    Chi l’ha detto che ostello è sinonimo di camerate spartane e letti a castello? Ormai è sempre più in voga la tendenza di aprire ostelli che in realtà assomigliano a veri e propri hotel di design, dallo stile ricercato e attento ai dettagli…ma ovviamente adatto a tutti i portafogli! Dato che c’è l’imbarazzo della scelta vogliamo cominciare a proporvene qualcuno in Italia

  • DUBLINO E IL ST. PATRICK’S DAY

    Mar 7, 14 • PolePole • celebrando, Europa, gustando, Irlanda, itinerandoNo CommentsRead More »

    Pronti per i grandi festeggiamenti? Tra poco più di una settimana si celebra la festa di St.Patrick, patrono d’Irlanda e aggiungo io…degli amanti della birra Guinness. Strano ma vero, lo sapevate che in realtà le prime celebrazioni del 17 marzo hanno avuto luogo in Inghilterra e negli Stati Uniti? Se avete modo di partire per Dublino proprio in occasione di St. Paddy, come viene chiamata amorevolmente dagli irlandesi, vi ritroverete immersi in un vortice di musica, eventi culturali, parate e soprattutto fiumi di birra…avvolti da un’atmosfera sui toni del verde. Dato che non può mancare anche una visita della città, tagliata in due dal fiume Liffey, vi consigliamo di cominciare con il Trinity College, per ammirare l’università e l’interessante biblioteca che custodisce antichi manoscritti tra cui il famoso Book of Kells. Passeggiando per Grafton Street, raggiungete i giardini di St. Stephen Green per un po’ di sano relax all’aria aperta. Sempre a piedi arrivate fino alla St. Patrick Cathedral e alla Christ Church Cathedral, per poi finire con il Dublin Castle! In serata non potete perdervi una cena in un ristorantino dell’animato Temple Bar e una pinta al pub. Sempre per gli amanti della birra, dato che vi trovate a casa della nota Guinness, sarà molto interessate una visita allo stabilimento della nota stout, dove poter comprenderne le fasi produttive e terminare con una degustazione al Gravity Bar, situato al

un blog per raccontare un mondo di curiosità tra popoli, culture e paesaggi, dedicato a chi ama viaggiare.

↓ More ↓